DIRITTOeLAVORO.com
Diritto e Lavoro, licenziamento, dimissioni

Informazioni e approfondimenti ¬

Divieto di licenziamento e dimissioni in gravidanza

Una efficace e speciale tutela della genitorialitÓ Ŕ quella del divieto assoluto di licenziamento durante la gravidanza e fino al compimento di un anno del bambino.

Il licenziamento intimato in questi casi Ŕ affetto da nullitÓ.

Il divieto si estende anche alla sospensione e alla messa in mobilitÓ della lavoratrice.

Una ulteriore tutela Ŕ prevista per le dimissioni rassegnate in gravidanza. ╚ infatti stabilito che il recesso della lavoratrice durante la gravidanza, o nel primo anno di vita del bambino, deve essere convalidato dai servizi ispettivi del lavoro, a pena di inefficacia.


Data: 22.03.2010
Autore: Avv. Andrea Tot˛

AVVERTENZE: I contenuti di questa pagina si riferiscono a fattispecie generali e non possono in alcun modo sostituire il contributo di un professionista qualificato.
Per ottenere un parere legale in ordine alla questione giuridica che interessa Ŕ possibile richiedere una consulenza legale on-line oppure fissare un appuntamento con un avvocato del nostro studio legale con sedi in Roma o Milano.
Gli autori declinano ogni responsabilitÓ per errori od omissioni, nonchÚ per un utilizzo improprio o non aggiornato delle informazioni contenute nel sito.
©2003-2011 DirittoeLavoro.com | Milano | Roma | Tutti i diritti riservati
Servizio a cura di StudioLegale-online.net | Informazioni legali | Privacy

W3 validator